Intricati Intrecci, chiusura doppia!

Chiusura nel segno degli eventi per "Intricati Intrecci". Prima del ponte per la festività del 2 giugno, infatti, lo staff ha deciso di anticipare gli appuntamenti conclusivi del corso tra il 31 maggio e il 1 giugno: il risultato è stato una due giorni intensissima! Prima il convegno, organizzato dalla Redazione Sportiva di Unis@und dal titolo “Dalle veline a internet, attraversando Nicolò Carosio e le pay tv: come cambia il racconto dell’evento sportivo”, che ha rappresentato un interessante momento di confronto e discussione con tre grandissimi protagonisti dell'informazione sportiva quali Alfredo Provenzali, Ivan Zazzaroni e Fabio Tavelli, che hanno sapientemente intrattenuto la folta platea e risposto alle domande dei presenti per circa due ore e trenta. 

Come detto, non è finita lì perchè giorno dopo il giornalismo sportivo è arrivato il turno dello speciale di "Digitalia": i podcaster Carlo Becchi e Franco Solerio sono stati ospiti del "padrone di casa", il Prof. Massimo De Santo, per una puntata speciale del fortunato show webradiofonico trasmesso in streaming ma disponibile anche in podcasting. I partecipanti a "Intricati Intrecci" hanno seguito la trasmissione nell'open space di Unis@und Web Radio, interagendo con i conduttori e ponendo osservazioni e domande sul mondo della tecnologia e dintorni.

Con la diretta speciale di Digitalia si chiude, per quanto concerne lezioni e seminari, il Corso di formazione in Innovazione Tecnologica, Gestione & Promozione di Contenuti Informativi Multimediali, Radio-Televisivi e Musicali, che proseguirà per altre due settimane con la prosecuzione dei laboratori tecnici e pratici presso la sede di Unis@und: a breve, nell'apposita sezione saranno pubblicate date e orari.